Canapa legale: informazioni e curiosità

Spesso si associa la Canapa alla droga, ignorando i benefici che questa sostanza può in realtà contenere al proprio interno. Inoltre, non tutta la Canapa – anche detta Cannabis o Marijuana – è illegale. C’è, infatti, una tipologia di Cannabis che è stata resa legale e che viene ad oggi venduta su numerosi siti internet, ad esempio la canapa legale su Cannalight, e in negozi dislocati su tutto il territorio. Vediamo di cosa si tratta.

Canapa legale e Canapa illegale

Occorre prima di tutto precisa che, ancora oggi, si fa molta confusione tra i pericolosi derivati della Canapa e quelli che sono, invece, stati approvati con apposita legge promulgata dal Parlamento Italiano (L. 242/2016). Un interessante curiosità relativa alla normativa è che, per legge, si può coltivare una pianta soltanto nel caso in cui questa derivi da un seme che è stato prima certificato. È fondamentale, quindi, che il coltivatore conservi tutta la certificazione relativa all’acquisto della semente certificata, almeno fino a quando la pianta sia in vendita. La L. 242/2016 prevede, inoltre, che dai semi di canapa si possano ottenere alimenti come biscotti, tisane, oli, caramelle e molto altro.

Addirittura, dalle fibre, possono essere ottenuti vestiti. Ma qual è la differenza sostanziale tra Cannabis legale e Cannabis illegale? Il THC. Il THC, che sta per Delta-9-tetraidrocannabinolo, è uno tra i principi attivi delle piante di Cannabis ed è ciò che produce l’effetto psicotropo. In Italia la Canapa è legale quando il prodotto presenta un THC che sia inferiore allo 0,2%, con una oscillazione consentita fino allo 0,6%. La Canapa legale, quindi, è il prodotto di lunghi anni di studi botanici che hanno condotto alla realizzazione di una sostanza quasi totalmente depotenziata degli effetti psicotropi sulla psiche dell’uomo, tanto da poter essere commercializzata in libertà.

I benefici della Canapa legale

Oltre al THC, nella Canapa, è presente anche un’altra sostanza: il CBD. Il CBD, che a differenza del THC è legale e non presenta alcun limite, è un cannabidiolo. Tra le curiosità si segnala il fatto che il CBD presenta la caratteristica di limitare gli effetti psicotropi del THC, in virtù del fatto che riduce la capacità del THC di legarsi ai ricettori CB1. Il CBD, inoltre, è il componente non psicoattivo della Cannabis Sativa – ossia la più antica varietà di Canapa – ed è noto per le sue numerose proprietà benefiche, basti pensare che è utilizzato in prodotti di bellezza, integratori, frullati, dolci e molto altro.

Tali proprietà sono state riconosciute, nell’anno 2013, da uno studio pubblicato sul “British Journal of Clinical Pharmacology” e tra tali benefici si trova la sua capacità di ridurre stress e ansia, migliorare il sonno, svolgere un effetto antinfiammatorio, alleviare il dolore, stimolare l’appetito e presentare proprietà rilassanti. Oltre a ciò, è stato dimostrato che la Canapa legale è molto efficace nella prevenzione di malattia neurodegenerative, nella gestione del disturbo post traumatico da stress, nel rilassamento della muscolatura nei malati di sclerosi multipla e nella riduzione di effetti collaterali in materia di danni causati da trattamenti di chemioterapia. Si può, pertanto, sostenere che il CBD sia un utile alleato nella cura naturale del proprio organismo.

Dove poter acquistare Canapa legale di qualità

Molti sono i siti internet e gli shop presenti sul territorio all’interno dei quali sarà possibile acquistare la Canapa legale. Tuttavia, non tutti sono sinonimo di qualità e non sempre è possibile trovare sostanze sinonimo di garanzia. Tra i siti che, invece, forniscono un ottimo servizio segnaliamo Cannalight. La canapa legale su Cannalight è sicura e certificata, al suo interno si possono infatti trovare le classifiche di siti che vendono la migliore Cannabis light, nonché una selezione dei migliori prodotti CBD. Non vi resta, quindi, che affidarvi alle recensioni selezione per voi dal sito Cannalight, scegliere il prodotto che meglio realizza le vostre esigenze e godervi i benefici della Canapa legale.

I commenti sono chiusi.