Il supporto dei centri specializzati per alleviare l’artrosi cervicale

Di cosa si occupano esattamente i centri specializzati cura dell’artrosi cervicale come Cervicale Vertigini di Daniel Di Segni? Perché è importante affidarsi a questi studi per migliorare le proprie condizioni di salute e alleviare i sintomi. Ecco tutto quello che bisogna sapere sull’argomento.

Centri specializzati cura dell’artrosi cervicale: di cosa si occupano?

All’interno di questi centri lavora un team di professionisti specializzati nel trattamento dell’artrosi che colpisce le vertebre del collo. L’artrosi cervicale è una particolare malattia che provoca lesioni degenerative a carico della cartilagine. Quest’ultima ricopre e offre protezione alle estremità ossee che sono coinvolte nelle articolazioni. Il processo degenerativo si estenderà a tutta l’articolazione, con conseguente dolore localizzato che a sua volta provoca una limitazione dei movimenti.

Occorre ricordare che l’artrosi cervicale è una malattia cronica che con il trascorrere del tempo tenderà sempre più a peggiorare. Ecco perché è molto importante rivolgersi ai centri specializzati cura dell’artrosi cervicale quando si riscontrano tutta una serie di sintomi, quali mal di testa, vertigini, nausea, stanchezza ecc. Molto spesso questa malattia, in parte anche naturale conseguenza dell’invecchiamento, limita significativamente la mobilità e porta alla rigidità del collo.

Nella maggior parte dei casi l’artrosi cervicale dipende anche da uno stile di vita scorretto che interessa anche soggetti giovani. Quando questa malattia non viene affrontata e curata in tempo può coinvolgere le strutture nervose e vascolari. Tutto questo spiega come mai i pazienti che soffrono di artrosi cervicale spesso riferiscono di sentire un fastidioso formicolio che parte dalle braccia e arriva fino alle mani. Nei casi più gravi, inoltre, diventa complicato anche compiere certi piccoli movimenti.

Cause che scatenano l’artrosi cervicale

Come accennato questa malattia insorge anche quando si adottano cattive abitudini, come posizioni scorrette che comprimono la colonna cervicale. Si pensi al caso di quei soggetti che trascorrono molte ore del giorno in piedi o rimangono seduti davanti alla scrivania. Altre volte l’artrosi cervicali dipende da sforzi eccessivi o ripetuti che interessano il tratto cervicale, per esempio quando si svolge un lavoro pesante e che richiede l’uso continuo della forza.

In molte altre situazioni l’artrosi cervicale viene generata da traumi, quali il colpo di frusta, o dalle stesse deviazioni della colonna vertebrale, come scoliosi cifosi e altre patologie. I centri specializzati cura dell’artrosi cervicale, pertanto, effettueranno una visita ad ampio raggio, per identificare le cause dell’artrosi e stabilire di conseguenza il percorso terapeutico più adatto al caso specifico.

Trattamento dell’artrosi cervicale presso i centri specializzati

Oltre al dolore al collo, non sono infrequenti i casi in cui si verifica un coinvolgimento di questo disagio fino alle spalle. I pazienti spesso potranno avvertire anche piccole scosse, disturbi alla vista, diminuzione della forza muscolare e sonnolenza.

Per prima cosa sarà quindi necessaria una visita ortopedica, a cui seguiranno esami più approfonditi, come radiografie, TAC e risonanza magnetiche. Quest’ultime si rendono maggiormente necessarie in caso di problemi ai tessuti molli, quali radici nervose o ernie. In aggiunta potrebbe essere indispensabile anche una visita per valutare problemi neurologici e in caso di dolori persistenti anche una elettromiografia.

In conclusione

Allo stato attuale non è possibile guarire completamente dall’artrosi cervicale, ma è si riesce ad intervenire efficacemente con trattamenti mirati e su misura, eseguiti presso i centri specializzati cura dell’artrosi cervicale. Il paziente, dopo tutte le necessarie visite, potrà inoltre valutare con i medici l’assunzione di alcuni farmaci che consentiranno di alleviare i dolori. Alcune buone abitudini, come la corretta postura, permetteranno di non affaticare la zona cervicale, mentre glii esercizi fisici, aiuteranno a rilassare la zona del collo.

I commenti sono chiusi.