La motocicletta giusta per te

Finalmente hai deciso! Hai sempre desiderato una motocicletta, ma non hai mai poi avuto il coraggio o la possibilità di acquistarla. Ora, però, è effettivamente arrivato il momento di farlo.

Cosa dovresti sapere in merito? Come puoi scegliere il modello più adatto a te? Se stati leggendo questo articolo, probabilmente, ti stai proprio facendo queste domande. E, allora, in breve, vedremo cosa può aiutarti nella scelta!

Quale è l’utilizzo che farai della tua motocicletta?

Per acquistare la giusta motocicletta, questa è la prima domanda alla quale dovresti rispondere: come userai questo mezzo?

Se hai deciso di comprare una moto per tutti i giorni, per recarti al lavoro evitando così il traffico e il problema del parcheggio, allora dovrai scegliere un modello pratico e maneggevole. Forse stai pensando ad una Naked, a una Tourer, a una enduro o a una Motord. In effetti sono proprio queste quelle più adatte.

Se, invece, hai intenzione di utilizzare la tua motocicletta prevalentemente nel fine settimana, per qualche gita fuori porta o semplicemente per soddisfare qualche sfizio nei momenti di tempo libero a tua disposizione, sarà più opportuno che tu ti orienta verso un modello Sport Tourer. Qualora però desideri optare per percorsi fuori strada e sterrati, dovrai cominciare a guardare le motocross o le enduro.

Poi potreste scegliere motociclette sportive, se amate la velocità e volete passare i vostri fine settimana sulle piste o modelli come la Harley Davidsoninson se adorate lo stile Custom, titalemnete personalizzabile e molto ricercate. In quest’ultimo caso dovrete rivolgervi a un negozio specializzato come il negozio Harley Davidson a Torino e magari consultare il sito https://catalanogroup.eu/american-clan/

Qual’è il tuo budget?

In secondo luogo è necessario che, dopo aver capito quale è il modello più adatto all’uso che farai della tua motocicletta, tu stabilisca un budget. Sapere sin da subito quanto si vorrà spendere, sarà utile per decidere in quale rivenditore andare e quale marca farsi mostrare. Adocchiare un mezzo fuori dalla nostra portata, sarebbe davvero poco produttivo perché non sempre è poi possibile trovare un’altra moto con un prezzo più vicino alle nostre possibilità.

È quindi importante che si stabilisca un range entro il quale si vuole stare e si dica subito al venditore che quello è il nostro budget.

Caratteristiche fisiche e parametri di legge

Infine, ma non per importanza, sarà importante valutare la propria prestanza fisica, infatti riuscire a sorreggere una moto richiede della forza. Alcune motociclette sono più pesanti di altre ed è necessario valutare se si è in grado di portare quel peso in sicurezza. Inoltre alcuni mezzi sono più alti di altri e bisognerà quindi anche valutare se effettivamente la nostra altezza è adatta al modello scelto. Riuscire a sorreggere il peso della moto ed arrivare a terra con i piedi è sinonimo di sicurezza durante la guida, è quindi un requisito fondamentale.

Che dire poi dei parametri di legge? Per guidare la motocicletta bisogna possedere la patente. In base al tipo di mezzo scelto sarà necessaria una patente diversa. Compiuti i 16 anni è lecito acquisire la patente A1 che dà diritto alla guida dei motocicli con una cilindrata di 125 cc. A 18 anni si può poi conseguire la A2, che permette la guida delle moto con una cilindrata illimitata ma una potenza massima di 35 KW. Solo a 24 anni è possibile prendere la patente A che consente la guida di qualunque tipologia di moto.

I commenti sono chiusi.