Come usare gli integratori all’interno della dieta?

Molto spesso in vista dell’estate si cercano dei modi per dimagrire in poco tempo in modo da poter sfoggiare un fisico tonico e snello sulle spiagge, ma, a malincuore, dobbiamo dire la verità: non esistono formule magiche per perdere peso. Non esistono creme snellenti, pantaloni dimagranti o alimenti detox, ma solo alcuni pochi ed efficaci consigli che tutti dovremmo seguire per avere, in ogni caso, un corpo ed una mente più sana. Le basi che tutti dovrebbero seguire per dimagrire sono semplicemente le seguenti: allenarsi con costanza, bere 2 o 3 litri di acqua al giorno, mangiare molte verdure e dormire dalle 7 alle 9 ore a notte. Seguendo questa piccola routine sarete certi di dimagrire in maniera sana e non troppo repentina. Spesso sono le donne che vogliono migliorare ancora di più l’allenamento in palestra e, proprio per questo, possono decidere di aggiungere alcuni integratori palestra per donne alla loro dieta.

Dimagrire in modo sano: quali consigli seguire

Se si vuole tonificare il corpo è meglio evitare eccessivi allenamenti cardio o aerobici come, ad esempio, la corsa o zumba che, invece, sono più efficaci se si vuole migliorare la resistenza o la capacità cardiaca. Se si vogliono allenare i muscoli, invece, è meglio ricorrere a degli allenamenti con pesi. I pesi sono difficili da utilizzare in casa soprattutto quando si ha la necessità di aumentare progressivamente il carico: proprio per questo se il vostro obiettivo è quello di tonificare allora vi consigliamo di acquistare un abbonamento in palestra. L’allenamento di per sè, però, non fa perdere peso, l’unico modo per dimagrire è infatti quello di essere in deficit calorico. L’allenamento, però, oltre ad aumentare la massa magra, aumenta anche il numero di calorie bruciate durante il giorno, facendo sì che il deficit calorico sia maggiore, è proprio questo il motivo per cui è così importante. Per potenziare l’allenamento, però, possono essere utilizzati degli integratori: vediamo quali sono e i loro benefici.

Integratori fitness per donne: quali usare?

Non tutti gli integratori sono utili durante la dieta o per lo scopo che si vuole raggiungere, ma alcuni sono invece perfetti soprattutto per migliorare i nostri allenamenti con pesi. Tra questi troviamo le proteine le quali sono in grado di costruire e mantenere forte la muscolatura, esse possono essere assunte sotto forma di carne, pesce o legumi. Da un po’ di tempo, però, sono nate le proteine in polvere. In questo formato è possibile inserire le proteine anche in altri preparazioni che non siano solo salate, ma anche dolci. Molto spesso infatti leggiamo di ricette dolci definite “proteiche” questo proprio perché hanno una grande quantità di proteine, spesso in polvere. Il sapore non deve preoccuparvi: su alcuni siti specializzati potrete infatti trovare le proteine in polvere aromatizzate, la versione più comune è quella alla vaniglia.
Un altro integratore fitness per donne molto discusso è la creatina che viene usata moltissimo in ambito sportivo, ma che raramente le donne aggiungono alla loro dieta, questo perché le si attribuiscono degli effetti negativi fasulli.

Integratori fitness per donne: la creatina

La creatina è una sostanza che si trova principalmente nella carne e nel pesce, mentre è contenuta solo in lievi tracce negli alimenti di origine vegetale. Nelle diete, però, molto spesso viene evitata perché si sostiene che sia collegata con la ritenzione idrica. Questa constatazione, però, è decisamente falsa: la creatina infatti non trattiene l’acqua sotto la pelle quindi non può causare gonfiore. Essa, però, agisce sulla muscolatura rendendola più compatta ed, inoltre, permette di mantenere la giusta quantità di energia per gli allenamenti. Dato però che molti, soprattutto i vegetariani o i vegani, non l’assumono, sono nati degli integratori apposta che la contengono in grandi quantità in modo da colmare questa mancanza.

I commenti sono chiusi.